COS'E'?

Il BONUS SOCIALE ACQUA è uno sconto applicato sulle bollette di fornitura del servizio di acquedotto ed è riconosciuto a quelle famiglie che rispettano determinati requisiti economici verificati tramite l'attestazione ISEE.

A CHI SPETTA?

Possono richiedere il BONUS SOCIALE ACQUA chi rispetta determinati requisiti economici ed in particolare tutti i clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura del servizio di acquedotto appartenenti ad un nucleo familiare con:

  • indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;
  • indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro quando ci sono più di 4 figli a carico.
Possono richiedere il Bonus Sociale Acqua anche i cosiddetti clienti “indiretti”, cioè i clienti non direttamente titolari di un contratto fornitura, ma che utilizzano a fini domestici una fornitura intestata ad un’utenza condominiale.

DOCUMENTI NECESSARI

Per ottenere il BONUS SOCIALE ACQUA occorre presentare la seguente documentazione:

  • Documento d'identità;
  • eventuale delega;
  • Attestazione ISEE in corso di validità;
  • attestazione che contenga i dati di tutti i componenti del nucleo ISEE (nome, cognome e codice fiscale);
  • eventualmente un'attestazione per il riconoscimento di famiglia numerosa (almeno 4 figli a carico) a patto che l'ISEE sia superiore a 8.265 euro e non superi quota 20.000 euro.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Per presentare la domanda per il BONUS SOCIALE ACQUA puoi recarti direttamente presso i nostri Uffici dove i nostri operatori compileranno la dichiarazione per il calcolo dell'indicatore ISEE e, in un secondo momento, in base al valore compileranno il modulo Bonus Sociale Acqua.
Il bonus, dal momento dell’accettazione della domanda, ha durata 12 mesi. Al termine di tale periodo, per ottenere un nuovo bonus, dovrai rinnovare la richiesta di ammissione presso i nostri Uffici.

Per ulteriori informazioni